Derby al fair-play!

Continua a vincere il Palermo Calcio Popolare che, sconfiggendo la Colomba Bianca per 2-0, centra la sesta vittoria consecutiva in campionato. Una gara che, alla vigilia, nascondeva diverse insidie sia per le sfaccettature imprevedibili di qualsiasi stracittadina, ma anche per le tante assenze tra i verderosanero.

Nei primi quarantacinque minuti i ragazzi di Mister Troia si rendono pericolosi in diverse circostanze, su tutte la traversa di Catania. Nonostante il prodigioso salvataggio su Santoro, l’imprecisione sottoporta ed un pizzico di indolenza portano le squadre a reti inviolate all’intervallo.
Al rientro dagli spogliatoi, sulla falsariga della prima frazione, è sempre il Palermo Calcio Popolare a gestire il pallino del gioco cercando, a più riprese, l’affondo decisivo. La Colomba Bianca crede nell’impresa di portare via un punto giocando col cuore e con tanta caparbietà. Per gli ospiti la possibilità di fare risultato al catino dei cantieri navali svanisce al minuto 69: Agostino Cottone, quest’oggi capitano per le assenze contemporanee di Petrolà e Siino, trova il tempo giusto per staccare di testa e segnare la rete che sblocca il match. Sospiro di sollievo tra i gradoni dell’Acquasanta. I sostenitori, in ansia per l’andamento della gara, esplodono in un boato liberatorio. Splendido il nuovo coro intonato sulle note de La prima cosa bella:
“Contro il calcio moderno
sei arrivato tu…
tu Genio Popolare…
tu che ci fai scordare…
tornelli e paytv…

La gente che ti segue…
ama questa città…
lo abbiamo bene in mente…
che tu sei differente…
che il calcio è della gente…   …il calcio è della gente!”

Galvanizzati dal vantaggio e dal sostegno della propria gente, arriva anche il 2-0 ad opera di Peppe Santoro che, con un tiro dalla distanza, sorprende il portiere avversario. C’è ancora tempo per la seconda traversa di Catania prima della corsa sotto il settore di tutti i ragazzi per il meritato applauso.
Partita molto corretta ed all’insegna del fairplay: un bel derby, con zero ammoniti, che ha reso onore al calcio dilettantistico della nostra città!

Si fa sempre più serrata la lotta in vetta nel girone B della seconda categoria con quattro squadre, tra cui il Palermo Calcio Popolare, in soli due punti.

Dall’improvviso ma innocuo acquazzone prima del derby al quasi certo gelo sulle montagne madonite: il prossimo match vedrà il Genio confrontarsi con la trasferta più lontana. Appuntamento a San Mauro Castelverde, domenica 3 dicembre ore 14.30.

Amuni Genio…il calcio è della gente!

Against Modern Football