E’ quasi un anno!

DSC_0386

Ancora un successo del Genio. A capitolare al campo dei cantieri navali è la Panormus, che esce sconfitta per 2-0.

Il derby contro i giovani panormiti è stata l’ultima uscita casalinga prima del compleanno del Palermo Calcio Popolare. Una vittoria per cominciare al meglio i preparativi di questo primo anno nel nome dell’azionariato popolare e della passione. Il nostro motto “il calcio è della gente” è davvero ciò che noi professiamo per il gioco più bello del mondo. Il Palermo Calcio Popolare sta cercando giorno dopo giorno di mettere i propri sostenitori, coloro che finanziano le attività della squadra, al centro del progetto ed è questa senza dubbio la vittoria più bella.

Festeggeremo il nostro primo anniversario tra taglio della torta, birra a fiumi come piace a noi, musica e chiacchiere di pallone. A partecipare alla festa ci saranno sostenitori, giocatori o semplici simpatizzanti. L’appuntamento è fissato per lunedi 27 febbraio alle ore 21.30 presso il Gascoigne Pub, in Piazza Teatro Santa Cecilia, proprio accanto a piazza sant’Anna. Naturalmente l’invito è valido anche per tutti i nostri avversari in campo, parte integrante di questa meravigliosa passione che è il pallone!

clicca qui per tutte le info sulla serata evento

Ritrasferendoci al campo sportivo Fincantieri è evidente come cresce settimana dopo settimana l’affluenza tra i gradoni delle tribune. Una presenza rumorosa ed incessante che anche nei momenti di difficolta riesce a dare la scossa decisiva a tutta la squadra. Un plauso lo dedichiamo anche all’allenatore della Panormus Mister Panvini, presente in tribuna perchè squalificato, che a più riprese ha partecipato alla nostra goliardia…questo è il calcio che ci piace!

Non abbiamo dimenticato di parlare del calcio giocato, potremmo da subito iniziare raccontando dei punti di distacco dalle inseguitrici, oppure di qualche altro piccola soddisfazione che i nostri ragazzi ci stanno regalando; invece è giusto sottolineare che i teenager terribili della Panormus hanno messo alle corde per lunghi tratti i verderosanero. Con un pizzico di fortuna in più, gli ospiti avrebbero potuto portare a casa un risultato positivo e togliersi la soddisfazione di rallentare la capolista del girone.

Il successo del Genio porta la firma di Sissoko e Prince, una rete per tempo. Quella di Sissoko è l’esaltazione della forza fisica e della velocità del maliano abile, al termine di una straripante galoppata, nel superare l’esperto Mondì con un tocco sotto. Il due a zero, a pochi minuti dal termine, di Prince non fa che continuare il magico momento del nostro numero undici, ancora a segno dopo la recentissima tripletta.

Nonostante la prova poco brillante, dal punto di vista del gioco, vogliamo rendere onore e merito ai nostri indomiti leoni che hanno sofferto tutti insieme stringendosi a più riprese come un muro invalicabile: filosofia figlia della dottrina di Mister Troia, quest’oggi non felicissimo della prestazione. Il coro intonato dagli spalti a fine gara  “Vi vogliamo cosi” , con tutta la squadra sotto il settore, è proprio un ringraziamento a questo modo di lottare e di combattere per i nostri valori.

Il distacco dalle inseguitrici è rimasto invariato al termine della giornata, otto punti sul Lercara a cinque turni dalla fine.

Adesso tocca affrontare il recupero in quel di Bompietro, domenica 26 febbraio alle ore 14.30.

il calcio è della gente…!!!

clicca qui per la fotogallery