Fango e tre punti!

Torna al successo il Palermo calcio popolare dopo la sconfitta “di rigore” della scorsa settimana in quel di San Vito. A cadere tra le mura del campo del Cantiere Navale è il Città di Carini che dopo questa sconfitta viene scavalcata in classifica proprio dalla compagine del capoluogo. Nelle fasi iniziali della partita le due squadre faticano a trovare spunti interessanti ed è solo l’iniziativa personale di Marino che riesce a sporcare la rete difesa dal portiere ospite e si lancia in una corsa verso il settore dei tifosi di casa per festeggiare con loro la marcatura! Si va all’intervallo con il Genio avanti di un gol. La ripresa parte con una magia del capitano Petrolà che con una palombella dal centro del campo prova a sorprendere l’estremo difensore carinese che è però abile a deviare sulla traversa, strozzando così in gola l’urlo del pubblico assiepato in tribuna. Ma pochi minuti dopo, la gioia dei sostenitori della squadra fondata da e per gli stessi tifosi, può finalmente sprigionarsi; è proprio un ritrovato capitan Petrolà che lancia in profondità con un bellissimo pallone rasoterra l’accorrente Pizzoli che entrato in area piazza il pallone dove il portiere non può arrivare! Sugli spalti inizia una festa fatta di cori incessanti, fumogeni e sventolio di bandiere che accompagnerà i ragazzi i verderosanero fino alla vittoria. Nonostante il gol degli ospiti che hanno provato ad impensierire nel finale i padroni di casa, il supporto dei sostenitori del Genio non è mai calato ed ha contribuito a mantenere il vantaggio in campo. Un ottimo risultato accompagnato da un’ottima prestazione, su di un campo la limite del praticabile in alcuni tratti per via delle pozze fangose causate dalla pioggia della notte precedente. Ma questo è più un problema di chi dovrà lavare le divise da gioco!!

 

A fare da apripista alla domenica trionfale del Palermo calcio popolare ci hanno pensato i giovanissimi della squadra nata in collaborazione con “calciando in rete” che ha sconfitto nella sfida casalinga al Don Orione la Leali Belmonte con il rotondo risultato di 10-2. La squadra di mister Enea è alla terza vittoria consecutiva in campionato, segno che i ragazzi, provenienti dai vari centri di aggregazione dei quartieri di Palermo, stanno lavorando bene nel pieno spirito del Palermo calcio popolare.

I prossimi appuntamenti sono fissati per sabato 8 dicembre; i giovanissimi sfideranno in trasferta il CUS Palermo, mentre alle ore 15.00 la squadra di mister troia sarà impegnata a Mazara del Vallo contro la S.C.Mazarese 2.